Home » ESCURSIONI GIORNALIERE

ESCURSIONI GIORNALIERE

SCEGLI IL TIPO DI ESCURSIONE CHE PREFERISCI

Proponiamo un ventaglio di proposte completo e adatto ad ogni esigenza o interesse

Il pacchetto escursione prevede un minimo di mezza giornata di attività storica con la necessaria spiegazione relativa

Ovviamente ci avvaliamo di personale esperto con alcuni tra i più noti ed affermati operatori editoriali, museali ed informatici, "esperti specializzati sui siti della Grande Guerra" nominati ai sensi della legge regionale FVG n.11/2013, scrittori, ricercatori, soggetti promotori del turismo culturale, del territorio e delle tradizioni locali, al fine di proporre progettualità ed operatività che soddisfino ogni tipologia di richiesta incentrata sul tema del Primo Conflitto Mondiale.

Partecipa alle spedizioni in calendario o valuta insieme a noi un escursione personalizzata optando per una delle zone a seguire:

 

PRIMA GUERRA MONDIALE IN FRIULI VENEZIA GIULIA: FRONTE CARNICO

PRIMA GUERRA MONDIALE IN FRIULI VENEZIA GIULIA: FRONTE CARNICO - I S T O R I T R A V E L

Il fronte Carnico conserva alcune tra le zone più interessanti dell'intero fronte alpino: il Pal Piccolo e il Freikofel/Cuelat, la zona del Volaja e di Passo Giramndo, l'Avanza solo per citarne qualcuna, a voi la scelta

PRIMA GUERRA MONDIALE IN FRIULI VENEZIA GIULIA: IL CARSO E GORIZIA

PRIMA GUERRA MONDIALE IN FRIULI VENEZIA GIULIA: IL CARSO E GORIZIA - I S T O R I T R A V E L

Il fronte Goriziano conserva alcune tra le zone più interessanti dell'intero fronte, dove il conflitto segnò maggiormente; nomi come come San Michele, Sabotino, Oslavia, Redipuglia, San Martino, Selz, Polazzo, Sei Busi, Monfalcone e Hermada solo per evocare qualcuno dei siti più rappresentativi il conflitto.

Visistali insieme a noi quando vuoi e con chi vuoi, da solo o in gruppo, per poche ore o un intera giornata

PRIMA GUERRA MONDIALE FRONTE DELL'ISONZO: BAINSIZZA; MONTE NERO E PLEZZO

PRIMA GUERRA MONDIALE FRONTE DELL'ISONZO: BAINSIZZA; MONTE NERO E PLEZZO - I S T O R I T R A V E L

Il fronte dell'Isonzo conserva alcune tra le zone più interessanti dell'intero fronte, dove il conflitto segno delle tappe cruciali negli eventi bellici; località quali Caportetto, Tolmino e Canale, Plezzo, Il Monte Nero, Il Rombon, il Merzli e il Vodil, Santa Maria e Santa Lucia (le teste di ponte Austriache), il Kolovrat, la splendida Bainsizza col suo inesplorato altipiano, Quota Papa, il San Gabriele, il Carso Sloveno di Castagnevizza e Opachiasella.

Visistali insieme a noi quando vuoi e con chi vuoi, da solo o in gruppo, per poche ore o un intera giornata

PRIMA GUERRA MONDIALE IN VENETO: FRONTE DOLOMITICO

PRIMA GUERRA MONDIALE IN VENETO: FRONTE DOLOMITICO - I S T O R I T R A V E L

Il fronte Dolomitico, patrimonio Unesco con la sua spettacolare bellezza, conserva alcune tra le zone più interessanti dell'intero fronte, dove il conflitto lasciò il passo alla imponenza dei luoghi; lughi come il Monte Piana, Misurina, il Cristallo, le Tre Cime di Lavaredo, il Passo della Sentinella e la Croda Rossa, il Col Quaternà, il Peralba, il Col Di Lana, Lagazuoi solo per evocare qualcuno dei siti più rappresentativi il conflitto.

Visistali insieme a noi quando vuoi e con chi vuoi, da solo o in gruppo, per poche ore o un intera giornata

Approfitta del nostro servizio escursioni in Elicottero per un esperienza unica e irripetibile